{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Sytronix FcP 5020: azionamento per pompe a velocità variabile

L’azionamento per pompe Sytronix FcP 5020 (Frequency controlled Pump Drive) è un azionamento a velocità variabile per pompe ad alta efficienza per l’impiego in sistemi a pressione costante (ad es. macchine utensili), disponibili nella classe di potenza 0,4 - 90 kW.

Sytronix FcP 5020 è composta da una pompa a ingranaggi interni PGF-PGH A10VZO, un convertitore di frequenza IndraDrive EFC5610, un sensore di pressione e un motore asincrono standard con servo raffreddamento. Nel convertitore di frequenza è integrato un PID di regolazione della pressione, che utilizzando la retroazione di un trasduttore di pressione gestisce l’efficienza del sistema. Il sistema adegua il numero di giri della pompa alle condizioni di pressione richiesta in base a quella raggiunta.

Sytronix FcP 5020 può sostituire la classica funzione di pompa a giri fissi con regolazione meccanica della pressione. A seconda delle caratteristiche cicliche dell’applicazione, questi azionamenti permettono di ottenere risparmi energetici dal 40 al 70%. Il minore consumo di energia elettrica determina una diminuzione dei costi energetici e delle emissioni di CO2, consentendo alle imprese di ridurre il proprio “impatto ambientale”. La minore emissione sonora media durante il funzionamento, dovuta alla variazione del numero di giri, consente una riduzione del livello sonoro fino a 20 dB(A) e può limitare la necessità di misure aggiuntive per l’insonorizzazione. In molti casi non sono necessarie ulteriori misure per il raffreddamento del fluido nella centralina idraulica, in quanto l’apporto di energia dal gruppo motopompa è ridotto a causa del numero di giri medio più basso nelle condizioni di mantenimento pressione.

I sistemi a velocità variabile Sytronix FcP 5020 possono essere equipaggiati con i più comuni bus di campo per una gestione ottimale dei comandi e della diagnostica gestiti da PLC.

I componenti principali di Sytronix FcP 5020 sono la pompa a ingranaggi interni oppure a pistoni assiali, il convertitore di frequenza IndraDrive EFC, un sensore di pressione e un motore asincrono standard con sistema di servo raffreddamento.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare www.boschrexroth.com

Letto 278 volte Ultima modifica il Giovedì, 16 Marzo 2017 14:27
Etichettato sotto
Contattaci su FB

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

 

 

Information

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…