{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Ital Control Meters

 

Il partner per risolvere
ogni sfida di misura

Ital Control Meters nasce nel 1993 dall’idea imprenditoriale di due specialisti che già operavano nel campo della strumentazione, con l’intento di creare una struttura moderna, altamente qualificata per il controllo e l’analisi di processi industriali. La mission aziendale è quella di individuare ed acquisire tecnologie ed esperienze complesse nel mondo della strumentazione da processo e renderle fruibili all’industria nazionale, mediante know-how specifico e supporto tecnico specializzato.
Una chiara strategia di sviluppo è alla base dell’organizzazione di Ital Control Meters, che nel corso degli anni si è sempre più consolidata, fino a raggiungere una posizione di primaria importanza nel panorama nazionale delle aziende che diffondono la conoscenza di tecnologie innovative per l’industria.
Ital Control Meters propone prodotti all’avanguardia con competenza e professionalità, facendo dell’azienda un vero e proprio partner su cui contare non solo per la fornitura di strumentazione ma anche e soprattutto per la risoluzione di problematiche tecniche.

Misure di portata: FLEXIM, KURZ, VÖGTLIN, RHEONIK
Inizialmente l’azienda nasce come una “flow company”, specializzata nelle misure di portata per liquidi e gas, principalmente nei settori chimico e petrolchimico. Sono le tecnologie dei Coriolis dei termici a caratterizzare questa prima fase di attività, portando l’azienda ad inserirsi con competenza e professionalità non solo sul mercato degli utenti finali ma anche tra i fornitori delle società di ingegneria.
Nel corso degli anni ICM si specializza sempre più nelle misure di portata, ampliando il ventaglio delle tecnologie proposte, coprendo così la maggior parte delle esigenze in ambito industriale, principalmente nell’oil & gas e nel settore energetico. Degni di nota i misuratori di portata non intrusivi (clamp-on) di FLEXIM, leader mondiale di questa tecnologia, che consentono la rilevazione della portata e di eventuali altri parametri mediante sensori applicati all’esterno della tubazione, senza alcun tipo di interazione con il fluido da misurare.
La categoria dei misuratori di portata termici è guidata dalla storica rappresentata KURZ, che a partire dagli Anni 70 ha trasformato il sensore a filo caldo in uno strumento per la misura della portata ponderale di aria e gas in ambito industriale. Citiamo anche i termici della svizzera VÖGTLIN: una gamma di misuratori con tecnologia a semiconduttore termosensibile, che consente misure di portata di massa di qualsiasi gas o miscela di gas in modo estremamente accurato e rapidissimo (disponibili anche strumenti in versione touch screen).
La recente partnership tra Ital Control Meters e RHEONIK è nata per rendere disponibile al mercato italiano l’esperienza e la competenza maturata dalle due aziende nel corso degli ultimi trenta anni relativamente ai misuratori di portata Coriolis, che si differenziano sostanzialmente rispetto agli altri concorrenti. I tubi di misura a “omega” e l’oscillazione torsionale bilanciata, favorita e controllata da una coppia di barre di torsione, è tutt’ora un progetto unico nel panorama mondiale e consente l’impiego di questi strumenti in applicazioni proibite ad altri strumenti.
A fianco dei misuratori di portata, anche nelle misure di livello le tecnologie proposte sono molteplici, per la misura di liquidi e solidi in diversi ambiti industriali, dal piccolo sensore al misuratore più performante.

Analisi: GASMET, PCME, KURZ, PCME
Anche il settore analisi comprende diverse tecnologie, tra i principali strumenti citiamo i viscosimetri, i densimetri, i rifrattometri e gli ultrasuoni. Fiore all’occhiello è rappresentato dagli analizzatori multigas FTIR (Spettroscopio all’Infrarosso con Trasformata di Fourier) della finlandese GASMET, leader a scala mondiale in questa tecnologia: un numero elevato di gas può essere analizzato contemporaneamente da un solo analizzatore. Sono disponibili versioni portatili sia per il processo che per le analisi di laboratorio, nonché versioni per installazioni permanenti e sistemi completi per le emissioni (CEM).
Parallelamente alle misure per i controlli di processo, negli ultimi anni Ital Control Meters si è distinta nel settore delle emissioni, rispondendo ad un’esigenza di mercato legata al controllo delle emissioni gassose, non solo per il rispetto delle normative ambientali, ma anche per l’ottimizzazione della conduzione degli impianti industriali.
Gli strumenti utilizzati per questo tipo di misure sono principalmente i misuratori di portata Kurz già citati in precedenza e i polverimetri dell’inglese PCME, che vanta una gamma tecnologica che va dagli esclusivi elettrodinamici fino ai sistemi ottici più moderni.

Servizi tecnici specializzati
Ital Control Meters non si distingue solo per la fornitura di strumentazione ad elevato contenuto tecnologico, ma anche e soprattutto per la risoluzione di problematiche tecniche. Il personale tecnico è interno, altamente qualificato e in costante aggiornamento. I servizi tecnici offerti molteplici: assistenza tecnica, calibrazione, corsi di istruzione, contratti di manutenzione, servizi di misura in campo e noleggio strumentazione.

www.italcontrol.it

ITAL CONTROL METERS s.r.l.
Via della Valle 67
20841 Carate Brianza (MB)
Tel.+39.0362.805200
www.italcontrol.it

 

 

 

 

 

 

Contattaci su FB

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

 

 

Information

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…