{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Il Nobel per la Chimica 2017 a Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson

Il Nobel è stato assegnato per gli studi sulla microscopia crioelettronica, una tecnica che ha portato una vera e propria rivoluzione nella biochimica, permettendo di esplorare in 3D la struttura tridimensionale delle molecole biologiche.

La tecnica messa a punto dai tre Nobel si chiama microscopia crioelettronica ed è stata messa a punto progressivamente negli ultimi 20 anni e subito è stato chiaro che aveva portato la biochimica in una nuova era. Messa a punto da Henderson, Frank e Dubochet a partire dagli anni '90, la tecnica è stata progressivamente perfezionata e oggi questa microscopia 'del freddo' è applicata in moltissimi campi. Permette infatti di esplorare la struttura tridimensionale di proteine molto importanti, come quelle che rendono i batteri resistenti agli antibiotici e quelle che si trovano sulla superficie del virus Zika. È diventato infatti possibile avere una sorta di 'fermo immagine' nel quale le strutture complesse delle molecole biologiche possono essere osservate e studiate con una precisione senza precedenti
Due dei premiati, Jacques Dubochet e Richard Henderson, hanno beneficiato di finanziamenti UE nelle loro carriere. Il professor Dubochet ha partecipato al progetto 3D-EM, che ha beneficiato con un contributo comunitario di 10 milioni di euro per lo sviluppo di nuovi approcci di microscopia elettronica per studiare complessi proteici e architetture cellulari supramolecolari.
Il professor Henderson ha partecipato al progetto INSTRUCT, che ha ricevuto un finanziamento comunitario di 4,5 milioni di euro per la costruzione di infrastrutture per studi di biologia strutturale e ha anche partecipato alla Marie Sklodowska-Curie Intra-European Fellowship MEMBRANE PROTEASES.

I vincitori
· Jacques Dubochet è nato nel 1942 a Aigle, in Svizzera. Ha conseguito il dottorato di ricerca all’Università di Ginevra e all’Università di Basilea ,
· Joachim Frank è nato nel 1940 a Siegen, Germania. Dottorato di ricerca all’Università di Monaco di Baviera oggi insegna alla Columbia University, New York, USA. 
· Richard Henderson è nato nel 1945 a Edimburgo, in Scozia. Dottorato di ricerca all’Università di Cambridge, oggi è responsabile del laboratorio di Biologia Molecolare nella stessa università

www.nobelprize.org

Letto 134 volte
Contattaci su FB

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

 

 

Information

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…